Vodafone Smart Tab II 10 A Scuola, tablet per bambini dislessici

Con Smart Tab II 10 A Scuola, Vodafone porta nei negozi un tablet pensato per aiutare nell’apprendimento scolastico i bambini affetti da dislessia e discalculia. La Dislessia è un Disturbo Specifico dell’Apprendimento (DSA), ancora poco noto e soprattutto poco rilevato ed appositamente trattato all’interno del sistema scolastico del nostro Paese, nonostante si pensi affligga circa il 3-4 % della popolazione in età scolare.

Il termine identifica specificamente un ambito molto ristretto di disturbi di alcune abilità scolastiche ed in particolare è riferito a problemi di dislessia (difficoltà a leggere in maniera fluente, a volte anche a capire il significato di quanto letto), disortografia (difficoltà a scrivere e tendenza a invertire determinati gruppi di lettere), disgrafia (legata al primo aspetto e consistente in una cattiva resa formale della propria scrittura) e discalculia (difficoltà nei calcoli, invertendo ad esempio i numeri). Il tablet distribuito da Vodafone presenta una versione modificata della suite EdiTouch, nata come progetto di Marco Iannacone, un padre di un bambino affetto da dislessia che non era soddisfatto delle proposte per la dislessia offerte dal mercato. L’intefaccia grafica è stato studiata e realizzata con il prezioso contributo di logopedisti, ricercatori universitari specializzati nei disturbi sull’apprendimento e genitori di bambini dislessici.

L’acceleratore di idee Vodafone Xone, che si occupa di sviluppare progetti innovativi, ha messo recentemente a punto un tablet particolare, il primo nel suo genere, realizzato da EDI Touch e pensato espressamente per i bambini affetti da questo tipo di disturbo, il Vodafone Smart Tab II 10 A Scuola. La maggior peculiarità di questo device risiede indubbiamente nel software di cui è dotato, in particolare alcune app pensate proprio per aiutare i bambini nell’apprendimento, come ad esempio il lettore di eBook con supporto vocale per Italiano ed Inglese, la calcolatrice parlante, le mappe concettuali, il diario per i compiti, il visualizzatore di documentari/filmati, la suite Office e un corso di Inglese. Come potete vedere anche nel video molte di queste app sono basate su un sintetizzatore vocale che aiuta il bambino a superare i limiti di cui sopra.

Ad esempio l’app eBook legge i testi, evitando al bambino di dover leggere da sé con difficoltà o di non comprendere quanto letto. Allo stesso modo la calcolatrice ripete vocalmente i numeri digitati, così da aiutare il bambino a verificare di star svolgendo i calcoli corretti. Tecnicamente il Vodafone Smart Tab II 10 A Scuola ha un display IPS capacitivo e multitouch con diagonale di 10 pollici e risoluzione di 1280 x 800 pixel, processore Qualcom MSM8260A (dual core 1.5GHz), 1 GB di RAM e 16 GB di storage eMMC locale. A completamento troviamo una webcam frontale da 1.3 Mpixel, una fotocamera posteriore da 5 Mpixel con Autofocus e Led, moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS/AGPS e supporto per reti mobili GSM / EDGE / 3G / HSPA+ Rel 7 (slot SIM interno), porta USB, HDMI e jack audio. La batteria è agli Ioni di Litio invece con una capacità di 6340 mAh e dovrebbe quindi garantire una buona autonomia operativa.

 

Il prodotto è ovviamente in continua evoluzione.

[Francesca Delaurenti]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(*)

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Una risposta a Vodafone Smart Tab II 10 A Scuola, tablet per bambini dislessici

  1. mario 10 mag 2013, 0:02

    Guardate che quelle riportate sono le caratteristiche di EdiTouch 1022 (venduto direttamente dal papa’) e non quelle del tablet Vodafone. Infatti lo Smart Tab II 10 e’ 10 pollici (e non 9.7), ha il supporto 3g nativo (slot sim interno), ha un processore dual core, ecc

    Mi sa che stavolta avete toppato! ;-)