Questa Mini Cooper potrebbe salvarti la vita

mini-cooper

Nigel sa dove stai andando, sa che ti sei fermato al ristorante e se potesse ti raccomandarebbe anche di fare un po’ di jogging. Nigel, come si scoprirà in seguito, è la tua auto.

Durante la Body Computing Conference, alcuni ricercatori della University of Southern California hanno presentato una Mini Cooper – soprannominata Nigel – che si prende cura del suo guidatore. È equipaggiata con 230 sensori coordinati da un’app per iPhone che tiene sotto controllo le abitudini di chi sta alla guida e fornisce feedback per migliorare lo stile di vita.

L’idea è di Leslie Saxon, capo del dipartimento di cardiologia dela Keck School of Medicine alla USC, nonché fondatore del Center for Body Computing.

L’idea di base è che le cure e il controllo debbano essere profondamente integrati nelle attività quotidiane, solo così le persone possono avere un livello di coscienza delle proprie condizioni tale da indurlo a migliorarlo. Al momento, tuttavia, Nigel può tenere sotto controllo solo alcuni parametri vitali: il battito cardiaco e alcuni indicatori di stress.

Tags :

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pubblicità