La poltrona che diventa rifugio per stare con se stessi


La poltrona HUSH della designer Freyja Sewall ha una forma che richiama quella del grembo materno ed è pensata per offrire un momento di intimità, dedicato solo a se stessi a chi vive con una famiglia numerosa o condivide l’appartamento con altre persone.
Realizzata in feltro al 100 per cento, HUSH, secondo la Sewall, “è uno spazio caldo e accogliente per la contemplazione e il riposo”.

Creando uno spazio chiuso, la poltrona “offre uno spazio personale, un rifugio in uno spazio buio, naturale, calmo”. Naturalmente, HUSH può essere trasformata ed essere utilizzata come una normale poltrona. Peccato che al momento non sia in vendita: ci piacerebbe avere un rifugio in casa dove scappare quando ne abbiamo voglia.

[Fonte: Gizmodo USA]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(*)

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>