L’ombrello con Arduino che trasforma la pioggia in musica 8bit


Nintendo potrà anche aver abbandonato da tempo la piattaforma Game Boy, ma questo non ha impedito a decine e decine di artisti di continuare a coltivare la passione per il suono (e le immagini) 8 bit continuando ad usarlo per le loro creazioni musicali.
Come Alice Zappe cui l’amore per il Game Boy ha ispirato la creazione di un ombrello che trasforma le gocce di pioggia in suoni 8bit.

Il tessuto dell’ombrello è rivestito da 12 sensori piezoelettrici che intercettano l’impatto delle gocce d’acqua. Il tutto viene gestito da un Arduino Uno che produce un suono diverso a seconda di quale sensore venga colpito e lo rimanda ad set di altoparlanti. Una versione anni ’90 di Singing in The Rain, se volete, con la differenza che non dovete avere una buona voce.

Qui sotto il video dimostrativo. Qual è la cosa migliore del video? La precisazione finale: “Funziona anche con la birra”.

I contenuti di Gizmodo Italia sono disponibili su Google Currents: iscriviti adesso gratuitamente!

[Fonte: Gizmodo USA]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(*)

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>