Dell porta Ubuntu sul suo Ultrabook XPS13

xps13


Cosa hanno in comune tutti gli Ultrabook? L’architettura Intel, le specifiche standard dettate sempre da Intel, e poi... Windows, il sistema operativo su cui sono basati tutti gli Ultabook. Barton George (Direttore Marketing per Dell Web/Tech vertical) ha annunciato sul proprio blog il “progetto Sputnik” che, in sei mesi, studierà la possibilità di creare un laptop con sistema operativo open source dedicato in particolare agli sviluppatori Web.
Lo studio avverrà con il sistema Ubuntu 12.04 Precise Pangolin e l’Ultrabook Dell XPS13.
Nel blog, Barton George spiega le ragioni della scelta, del target così mirato e offre il link per l’immagine del sistema da scaricare.

Dell non è certo nuova all’introduzione di Ubuntu su propri computer e notebook, anche se in modo un po’ discontinuo: nel negozio on-line spesso il sistema è proposto in alternativa a Windows, ma solo su determinati tipi di macchine a basso costo e  in alcuni casi solo per determinate aree geografiche.
L’idea di proporre Ubuntu su un laptop di fascia alta dedicandolo a una categoria precisa di utenti  è comunque una novità che va tenuta d’occhio, sperando che porti allo sviluppo di una famiglia di macchine in grado di funzionare con Linux, e non, all’inverso, delle versioni personalizzate del sistema costruite ad hoc per determinati modelli di computer.

Tags :

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pubblicità