James Cameron vuole che tutti adottino il 5D

cameron5D


James Cameron vuole che tutti adottino il "5D", un termine coniato dall'industria del cinema e della televisione per indicare le riprese sia in 2D che in 3D simultaneamente.
Trasmettere in 3D è spesso visto non di buon occhio dal mondo della TV. E' troppo caro e gli operatori 3D nella maggior parte dei casi non sono o in grado di ottenere buone posizioni di camera (come, per esempio, sotto il canestro durante una partita di basket). L'azienda del regista di Avatar, la Cameron Pace Group, spera di cambiare le cose e di realizzare una linea di videocamere in grado di trasmettere contemporaneamente sia in 2D che in 3D e che possano essere gestite da un solo operatore.
"La tv 3D non nascerebbe mai se si dovesse fare una produzione separata per il 3D e il 2D dello stesso evento - ha dichiarato Cameron in un'intervista a Wired -. Non avrebbe senso. Bisogna puntare alla produzione integrata".

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :
  1. Francamente? Non riescono neanche a trasmettere un segnale digitale standard di buona qualità qui.. ci muxano 4 segnali su una frequenza per risparmiare.. e secondo voi trasmettono un 2d e un 3d insieme? gli costa troppo…

  2. Pace Group, spera di cambiare le cose e di realizzare una linea di videocamere in grado di trasmettere contemporaneamente sia in 2D che in 3D e che possano essere gestite da un solo operatore.

  3. enda del regista di Avatar, la Cameron Pace Group, spera di cambiare le cose e di realizzare una linea di videocamere in grado di trasmettere contemporaneamente sia in 2D che in 3D e che possano essere gestite

  4. Trasmettere in 3D è spesso visto non di buon occhio dal mondo della TV. E’ troppo caro e gli operatori 3D nella maggior parte dei casi non sono o in grado di ottenere buone posizioni di camera (come, per esempio,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pubblicità