L’esplosione nello stabilimento Foxconn potrebbe costare ad Apple 500.000 iPad 2


Come sapete, questo blog ha sempre cercato di dare conto delle notizie che circolavano (e circolano ancora) su Foxconn, i suoi operai e le condizioni di lavoro. Lo stesso è successo con l'esplosione di qualche giorno fa il cui bilancio è al momento di tre morti e 15 feriti.
Ma c'è un altro aspetto di quella tragedia che va considerato, dopo quello predominante delle vite umane: le forniture.
Secondo alcune fonti, Apple potrebbe essere costretta a ridurre la produzione di iPad 2 di ben 500.000 unità, mentre secondo altri analisti la perdita potrebbe arrivare fino ad addirittura 2,8 milioni di unità. Insomma, se volete un iPad, cominciate a mettervi in fila.
Questa storia è la dimostrazione che alti livelli di sicurezza nelle fabbriche sono un bene per tutti, non solo per gli operai. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pubblicità